Archivio per aprile, 2010

Dispense per il modulo Geofilosofie

Pubblicato: 30 aprile 2010 in Documenti

Ciccarelli_Cittadinanza

Ciccarelli_Foucault

Dario Gentili – Confini, frontiere, muri

Gentili _Città e natura

Questa è la bibliografia fornita da Dario Gentili:

S. Sassen, Territorio, autorità, diritti, Bruno Mondadori
R. Ciccarelli, Cittadinanza, contenuto in Lessico di biopolitica, Manifestolibri. pp. 80-84.
R. Ciccarelli, Foucault e la società dei controlli, pubblicato in “Conflitti globali”, 5, Agenzia X, pp. 62-73.
D. Gentili, Confini, frontiere, muri, in “Lettera internazionale”, n. 98, 2008.
D. Gentili, Città e natura: urbs, metropoli, territorio, in “Lettera internazionale”, n. 103, 2010.

Il Tempo delle Arance

Pubblicato: 29 aprile 2010 in Video

Volevano braccia e sono arrivati uomini…

“Il Tempo delle Arance” (30 min)
realizzato da InsuTv a Rosarno nei giorni del pogrom e della deportazione dei migranti
per ritrovare, nelle immagini e nei racconti dei protagonisti, le ragioni della ribellione contro la violenza e l’apartheid. Cui è seguita la vendetta della mafia e del governo…

video completo on:

http://vimeo.com/8851852

Contenuti e obiettivi formativi del Master

Pubblicato: 28 aprile 2010 in Varie

La proposta formativa  risponde al nuovo assetto demografico e sociale europeo ed italiano, da tempo caratterizzato dall’incremento e dalla progressiva stabilizzazione dei fenomeni migratori e, di conseguenza, dall’urgenza di realizzare spazi e forme per una nuova cittadinanza. Infatti, la presenza sempre più stabile di individui e collettività straniere, in particolare nella nostra città, attraversata quale è da tanti e diversi percorsi migratori,  determina una serie articolata e complessa di effetti sulla realtà sociale – effetti che riguardano il mondo del lavoro e la sfera dei diritti, e che investono necessariamente il sistema dei servizi  e delle garanzie individuali e collettive fino a modificare, ampliandoli e mettendoli in discussione, i patrimoni culturali, le pratiche sociali e comunicative. L’analisi di queste complesse e articolate trasformazioni costituisce il contenuto del percorso formativo del Master, i cui destinatari sono, allo stesso tempo, interlocutori attivi dal momento che il confronto e la rielaborazione critica delle esperienze accumulate nei diversi ambiti saranno parte integrante del processo di formazione.

Il Master si propone di formare figure professionali che operino – con funzioni di mediazione, orientamento, progettazione e intervento – nei vari campi in cui l’incontro tra culture svolge un ruolo preminente.